Scafidi, La Mantia e Catalano presentano Bedda Fuddia

  • DSCF9492
    Pucci Scafidi e Maurilio Catalano
  • Monia Arizzi e Gigi Bruccoleri
  • Mariulla Miccichè
  • Pucci Scafidi con Nadia La Malfa
  • Il rettore dell'Università di Palermo, Roberto Lagalla, presenta la mostra
  • Francesco Cascio
  • Nino Bevilacqua e Francesco Cascio
  • Giuliana Alagna, Livia Coco e Iolanda Riolo
  • Lavinia Fici con Pucci Scafidi e Benedetta Torino
  • Maurilio Catalano con Pucci Scafidi e Gaetano Savatteri
  • Marta Flavi e Aldo De Luca
  • Rita Rusic
  • Pucci Scafidi, Giosi di Trapani, Dore Misuraca e Gaetano Savatteri
  • Dario Allegra e Pucci Scafici, con un amico
  • Filippo La Mantia
  • Giuseppe Guttadauro, Pucci Scafidi e Giovanni Pellerito
  • Sara Varone e Vincenzo Cefalù
  • Gianni Rivera con la compagna
  • Maria Monse
  • Pucci Scafidi e Stefano Santoro
  • ANG_6433 copia
    Nino Bevilacqua, Pucci Scafidi, Maurilio Catalano, Maurizio Carta e Andrea Vitale

Grande successo per i tre artisti siciliani, Maurilio Catalano, Pucci Scafidi e Filippo La Mantia, che hanno presentato – dapprima a Roma e successivamente a Palermo, presso la villa di Mondello del circolo Canottieri Roggero di Lauria – il loro interessante esperimento creativo comune: ventidue immagini fotografiche di Scafidi, con l’intervento del pittore Catalano e undici pietanze di La Mantia, tutte sul tema della Sicilia e dei suoi gusti. I tre artisti hanno saputo coniugare l’intimismo della fotografia, la forza della pittura e i profumi ed i sapori della tradizione siciliana.