Le vie dei tesori, i misteri di Palermo

  • Renato Accorinti e Leoluca Orlando
  • Leoluca Orlando, Ignazio Marino e Maurizio Carta
  • Renato Accorinti, Ignazio Marino e Leoluca Orlando
  • Enrico Del Mercato e Ignazio Marino
  • Maurizio Carta
  • Laura Anello
  • Ignazio Marino
  • Renato Accorinti, Leoluca Orlando, Enrico del Mercato e Ignazio Marino
  • Enrico del Mercato
  • Tra il pubblico il giornalista Mario Pintagro
  • cirr4132

di Milvia Averna – Presentata a Palermo, nell’aula magna di Giurisprudenza, ex convento dei Teatini, la manifestazione Le Vie dei Tesori, giunta alla settima edizione. Un viaggio culturale attraverso visite guidate dei maggiori centri di aggregazione e produzione d’arte cittadina, di monumenti e dei suggestivi itinerari della città sotterranea, con le cripte di quattro chiese e i canali che le attraversano, nonchè i particolarissimi “qanat”, gli antichi acquedotti arabi.
A presentare i contenuti del “festival di luoghi e idee”, com’è stato definito, è stato il sindaco Leoluca Orlando, che insieme a Renato Accorinti e Ignazio Marino, sindaci di Messina e di Roma, è intervenuto sul tema dell’ “eresia in politica”, uno dei filoni che caratterizzano l’edizione di auest’anno insieme a la Città sotterranea, l’Interculturalità, le donne e il Gattopardo. La guida alle iniziative sul sito www.leviedeitesori.it, su Twitter e su Facebook.

[foto Igor Petyx]